Intersezionalità: che cos’è?

Nel mio lavoro nelle artiterapie e nel counseling mi avvalgo della prospettiva intersezionale: che cos’è l’intersezionalità? L’intersezionalità è una teoria critica che ha alla propria base epistemologica il riconoscimento della complessità dell’identità. In particolare, nessuna singola categoria di identità – genere, etnia, classe, orientamento sessuale, capacità – è una cornice analitica sufficiente di comprensione esistenziale, perché l’esperienza umana è troppo complessa per una facile categorizzazione. Dovremmo considerare questa idea di identità come qualcosa di frammentario e stratificato nel momento in cui desideriamo comprendere i fenomeni dell’emarginazione e dell’oppressione: ad esempio come avviene l’emarginazione di persone con disabilità? Come il potere … Read MoreIntersezionalità: che cos’è?

Il transfert

… E dunque tiriamo le somme. Non abbiamo diritto di mettere in discussione il fatto che lo stato di innamoramento che fa la sua comparsa tra medico e paziente, possieda i caratteri dell’amore “vero”. Se sembra molto al di fuori della normalità, il fatto è presto spiegato: anche la condizione di essere innamorati al di fuori dell’analisi e nella vita ordinaria ricorda molto più da vicino i fenomeni psichici anormali, anziché quelli normali. Cionondimeno l’amore da transfert è caratterizzato da certi elementi che gli conferiscono una posizione speciale. Innanzitutto è suscitato dalla situazione clinica e in secondo luogo, è fortemente … Read MoreIl transfert

Monitoraggio e verifica

Le professioni del counselor e dell’arteterapeuta  sono poco conosciute in Italia, e in parte ciò è dovuto anche a scarsa informazione e poca conoscenza.  Monitorare accuratamente e redigere la documentazione relativa a un dato intervento sono passaggi fondamentali nella relazione d’aiuto: verificare i risultati e avere un archivio organizzato, significa elaborare nuove strategie, consolidare le tecniche che si dimostrano efficaci, avere chiaro il proprio sistema di orientamento, porsi nei confronti del cliente con trasparenza e professionalità.  I metodi di monitoraggio e di verifica che uso, sono stati formulati in oltre vent’anni di attività nella relazione d’aiuto: sono stati elaborati contemporaneamente … Read MoreMonitoraggio e verifica

Sincretismo

Per la rubrica ”scelte con cura” la parola ”sincretismo“. Leggiamo nell’Enciclopedia Treccani: sincretismo s. m. [dal gr. συγκρητισμός, propriam., in origine, «coalizione dei Cretesi», abitualmente in lotta fra di loro, contro un nemico comune, comp. di σύν «con, insieme» e Κρήτη «Creta»]. – 1. Accordo o fusione di dottrine di origine diversa, sia nella sfera delle credenze religiose sia in quella delle concezioni filosofiche. Più particolarm., nella storia delle religioni, fusione di motivi e concezioni religiose differenti, o anche la parziale contaminazione di una religione con elementi di altre: il s. religioso nel mondo ellenistico; la forte tendenza al s. di religioni diverse tra le popolazioni indigene dell’Africa. 2. In linguistica, … Read MoreSincretismo

Il nostro canale Youtube

Prosegue il Mese delle Artiterapie in città, a Genova. Grazie a tutti per la Vostra partecipazione! Sono iniziate anche le sedute di arteterapia e di musicoterapia didattica, nel percorso formativo “Diventare arteterapeuta Metodo Cre(t)a” e “Diventare musicoterapeuta Metodo Cre(t)a”. In questo mese di vacanze vi invito a guardare qualche nostro video, nel canale Youtube dell’associazione culturale la prima radice. Ad esempio questo video su tutte le attività svolte nell’anno 2020/2021. Buona visione!

Seminario on line Artiterapie

In occasione del mese delle artiterapie in città, condurrò questo seminario on line dove parleremo di Arteterapia e Musicoterapia: risorse per l’educazione, la professione, la consulenza. Per informazioni telefona al: 392-2570060 o scrivi a: associazioneprimaradice@gmail.com

Che cosa fa l’arteterapeuta?

Molte persone hanno una spiccata creatività; dipingono, si dedicano ad attività creative, artigianali, scrivono, restaurano mobili ecc. Altre invece non si interessano all’arte o all’artigianato: per problemi di tempo, di organizzazione o perché ritengono di “non essere capaci” o che “non sia importante”. In realtà studi recenti dimostrano che dedicarsi ad attività creative aiuta a migliorare la nostra percezione del sé, le relazioni con gli altri, riduce lo stress e aumenta la resilienza, con significative conseguenze positive nella vita quotidiana. L’arteterapeuta aiuta la persona a trovare il modo, il tempo e le risorse per dedicarsi ad attività artistiche: attraverso il … Read MoreChe cosa fa l’arteterapeuta?

Una prospettiva storico-culturale

Il mio metodo Cre(t)a è metodo sincretico nelle artiterapie: le basi sono da rintracciarsi nella filosofia continentale (Ottocento-Novecento Europei) e nella psicoanalisi freudiana (Freud, Klein). Per me la prospettiva storico-culturale è fondamentale per ragionare, analizzare, capire il mio intervento come arteterapeuta. Credo che la contemporaneità sia iniziata con la Rivoluzione francese: e ciò emerge leggendo filosofi, romanzieri, ascoltando compositori (tra tutti Schubert) che hanno una sensibilità vicina a noi, vicinissima. Pensare che l’età moderna non finisca con il 1789, ma continui anche nell’Ottocento è sconfessare una certa visione della storia e della filosofia: significa fare un grande salto e dal … Read MoreUna prospettiva storico-culturale

Rhizome Livre

Il metodo Cre(t)a si arricchisce nelle sue premesse teoriche e pratiche: ecco l’esclusiva tecnica creativa del Rhizome Livre, un progetto artistico in cui usiamo scrittura, colore, immagini. Scriverò più diffusamente sul Rhizome Livre, se volete informazioni potete contattarmi inviando email a: marica.costigliolo@gmail.com. Con l’associazione culturale la prima radice c’è anche un nuovissimo corso:

Formazione metodo Cre(t)a

In collaborazione con l’associazione culturale la prima radice propongo tre corsi formativi di approfondimento negli ambiti fondamentali che costituiscono le premesse epistemologiche del metodo Cre(t)a, creatività musicale e artistica nella relazione d’aiuto. Il marchio Cre(t)a è marchio registrato presso la Camera di Commercio di Genova. Puoi fare un solo corso o tutti e tre i corsi. Avrai l’attestato con il nostro marchio originale.

Spazio al femminile

Dal 2006 mi interesso di filosofie femministe: ho ripreso i miei precedenti studi per approfondire alcuni aspetti del processo di emancipazione della donna in vista di un progetto editoriale che si concretizzerà nel 2022. Ho così rilevato tante affinità con il mio metodo sincretico nelle artiterapie Cre(t)a, in quanto fondato proprio su istanze filosofiche e psicanalitiche. In questa prospettiva ho così pensato a un percorso per donne, rivolto a tutte, e in particolare a donne che stanno attraversando una fase di crisi identitaria, a mamme single, a donne che desiderano costruire un cammino di progressiva emancipazione personale.  Spazio al femminile … Read MoreSpazio al femminile

Cinema e terapia, incontri individuali e collettivi

Da febbraio sarà attivo il ciclo di incontri “Cinema e terapia”: si tratta di incontri on line collettivi. Da marzo sarà possibile fare incontri in presenza nello Studio Artiterapie e counseling (Genova) di “Cinema e terapia”. Se volete informazioni sugli incontri inviate un messaggio al: 3922570060.

Il mio metodo

Il mio approccio alle artiterapie è filosofico-artistico: questo favorisce la condivisione autentica del percorso di cura che vede la sperimentazione delle seguenti attività: musica, arte visivo-plastica, danza, teatro, scrittura creativa.L’approccio psicoanalitico-filosofico consiste sia nell’uso di categorie e strategie del counseling, sia nell’approfondimento della lettura freudiana del procedimento artistico e musicale. Uso in modo integrato i vari mezzi artistici, musica, arte, espressione corporea, per incrementare il benessere della persona.  Il metodo Cre(t)a è l’esclusivo metodo sincretico nella relazione d’aiuto: musicoterapia e arteterapia, danzaterapia e teatroterapia per costruire un approccio integrato nella relazione terapeutica (legge 4/2013). Ho ideato questo metodo in collaborazione con i professionisti dell’associazione culturale la prima radice. Trovi tutte … Read MoreIl mio metodo