Ciao! Sono Marica “Clo” Costigliolo.

Lavoro per aiutare le persone a liberare il proprio potenziale creativo. Conduco sedute individuali e collettive di arteterapia, di musicoterapia e di counseling, secondo una prospettiva intersezionale e interculturale, con attenzione alle problematiche legate al lutto e alla perdita.

Progetto e coordino percorsi formativi, atelier, laboratori, seminari su artiterapie, counseling, interculturalità, pedagogia.

Sono arteterapeuta e musicoterapeuta, counselor (ex art. 6, legge n. 4/2013), artista, atelierista, Independent  scholar (PhD), formatore (qualifica professionale HR), esperta in Filosofia dell’educazione.

Sono Socia dell’American Art Therapy Association e dell’Association Française de Musicothérapie, dell’American Cusanus Society, della Renaissance Society of America, della Società Italiana per le Donne in Filosofia, e della Philosophy of Education Society.

Il mio lavoro consiste in

  1. incontri di arteterapia e di musicoterapia con il metodo originale Cre(t)a, creatività musicale e artistica nella relazione d’aiuto.
  2. incontri di counseling per adulti.
  3. atelier musicali e artistici per bambini e adulti.
  4. formazione in vari ambiti: artiterapie, filosofia dell’educazione, intercultura, counseling.
  5. sostegno all’istruzione familiare.
  6. consulenze per il singolo, per la famiglia, per associazioni, scuole, cooperative, aziende.
  7. Ricerca e divulgazione attraverso pubblicazioni, progetti, convegni, workshop, seminari, produzione artistica e musicale.

Lavoro nel rispetto delle diverse identità di genere e ho buone capacità di comunicazione interculturale.

Trovi il mio curriculum qui

Aderisco al codice etico dell’associazione culturale ”la prima radice”:

ll codice etico è costituito da nove articoli e riguarda la condotta professionale di arteterapeuta, musicoterapeuta, formatore, consulente, operatore musicale, counselor  che operano all’interno dell’associazione La prima radice. Come parte dell’equipe ho aderito e firmato il codice etico che segue:

Articolo 1. Il presente codice etico deve essere sottoscritto da tutti gli operatori dell’associazione culturale “la prima radice” che ne debbono rispettare gli articoli.

Articolo 2. Tutti gli operatori dell’associazione “la prima radice” sono tenuti a operare nel totale e pieno rispetto della dignità della persona e nel rispetto delle leggi vigenti (in particolare legge 4/2013).

Articolo 3. E’ fatto divieto assoluto agli operatori di avvalersi di registrazioni video e audio per dimostrazioni in corsi formativi o workshop, o per la pubblicazione sia cartacea, sia in internet. Ogni documentazione su laboratorio, seduta arteterapeutica, consulenza e ogni attività svolta è di proprietà dell’associazione “la prima radice” e dell’eventuale Istituzione che ne ospita l’attività e non può essere in alcun modo pubblicizzata attraverso l’uso di foto o video che violino la privacy della persona.

Articolo 4. Tutti gli operatori sono tenuti a frequentare corsi di aggiornamento esterni all’associazione in ambito pedagogico, educativo, artistico, musicale, per un totale di almeno 4 ore annuali di frequenza. Sono tenuti altresì a frequentare 16 ore annuali di incontri, lezioni, seminari organizzati dell’associazione per l’aggiornamento professionale.

Articolo 5. Nella pratica arteterapeutica e musicoterapeutica gli operatori dell’associazione sono tenuti ad informare dettagliatamente la famiglia o la persona delle attività del setting e a relazionare in forma scritta per ogni ciclo di 8 sedute.

Articolo 6. Gli operatori sono tenuti a stipulare un’assicurazione personale per svolgere le attività previste.

Articolo 7. In tutte le attività formative e nei workshop è obbligatorio far compilare ai frequentanti il modello di valutazione della docenza e dell’organizzazione, preposto dall’associazione.

Articolo 8. Gli operatori devono svolgere le attività con l’esclusivo compenso del contributo previsto dall’associazione.

Articolo 9. Gli operatori dell’associazione che non rispettino il presente codice etico perdono la qualifica di socio.