Permanere nella fragilità

“Il destino è quell’insieme complesso di condizioni, di storie e di desideri che si incrociano e si intrecciano determinando una singolarità, una persona. È costituito dei legami che creiamo e sviluppiamo liberamente. Per questa ragione la libertà non consiste nella scelta tra il dominio mediante la forza e la sottomissione, o la debolezza. La libertà, conciliata con il destino, ci porta in una dimensione di fragilità. Questa fragilità non è né la forza né una debolezza, ma rappresenta una molteplicità complessa e contraddittoria da assumere nel suo insieme. Entrare nella fragilità significa vivere in un rapporto di interdipendenza, in una … Read MorePermanere nella fragilità

Qualche riflessione sull’invidia

Pensiamo spesso che l’invidia appartenga al mondo adulto, che i bambini ne siano privi. In realtà, l’invidia è costitutiva dell’essere umano, a partire dalla nascita, come afferma Melanie Klein. L’invidia è utile per sopravvivere, è un istinto primario che dà origine alle cosiddette “posizioni” kleiniane, che non sono altro che stati emotivi strutturali che l’individuo porta avanti sino alla morte. Il problema dell’invidia è proprio che a questo sentimento viene dato poco risalto, pochi sono gli studi che se ne occupano. Sembra quasi che occuparsi del tema dell’invidia sia “da invidiosi”: in effetti il problema è proprio questo. L’invidia è … Read MoreQualche riflessione sull’invidia

Corso formativo: la strategia creativa

Anche questa settimana, pubblico le informazioni relative ai bellissimi corsi dell’associazione culturale la prima radice: questa settimana un corso sulla creatività. La creatività non è essenziale solo per gli arteterapeuti, ma anche per ogni persona che desideri trovare strategie alternative nel proprio lavoro.

Green education: un percorso esclusivo!

Il Centro di ricerca pedagogica Io e gli altri propone il percorso di alta formazione Green Education; In era Covid stiamo comprendendo sempre più in profondità che l’umanità è un solo grande organismo e che deve riuscire ad accordarsi con l’organismo “natura”: per sopravvivere l’essere umano dovrà fare i conti con l’inquinamento, la vita frenetica, comportamenti autodistruttivi e distruttivi. Attraverso la formazione permanente è possibile cominciare a costruire una nuova consapevolezza ecologica, ambientale, interculturale.  Questo percorso di alta formazione in Green education offre l’occasione di apprendere, confrontarsi, comprendere i grandi temi dell’educazione ambientale, in accordo con gli obiettivi dell’Agenda 2030. … Read MoreGreen education: un percorso esclusivo!

Un pensiero su Fachinelli

Nel mio ultimo libro “Per una pedagogia dell’alterità”, uscito nell’estate 2020, ho citato alcuni lunghi brani dall’opera di Elvio Fachinelli: questo pensatore, medico, psicoanalista freudiano, saggista, mi ha illuminato su alcuni punti essenziali della teoria critica. La sua opera ha una vena “inquietante” come recita il titolo del saggio a lui dedicato di Alessandra Diazzi, un filo rosso che conduce a riflessioni spietate, complesse, mai dogmatiche, su società, psichiatria, cultura, pedagogia. I suoi saggi sull’educazione insistono sulla cultura della “funzione” legata all’infanzia: ogni istituzione educativa, ogni atto educativo è, nella società contemporanea, funzionale per gli adulti, in primis, per perpetuare … Read MoreUn pensiero su Fachinelli

Nuova proposta: un workshop sulla poesia

Con l’equipe dell’associazione culturale la prima radice abbiamo pensato a un corso breve sulla poetry therapy. Si tratta di un corso molto innovativo per contenuti e metodologia: la parte pratica sarà centrale, e il corso sarà totalmente on line. Il progetto fa parte del nostro più ampio percorso progettuale relativo al metodo Cre(t)a, metodo sincretico nelle artiterapie.

Corso su Artiterapie e disturbi dell’apprendimento

Da questo mese presenterò ogni settimana uno dei corsi dell’associazione culturale la prima radice. Questa settimana parliamo di Artiterapie e disturbi dell’apprendimento: in questo corso scopriremo come usare tecniche di arteterapia e di musicoterapia per aiutare e supportare bambini e adolescenti nello studio. I corsi sono videoconferenze in diretta. È possibile anche ricevere, in alternativa, le audiolezioni. Per informazioni: associazioneprimaradice@gmail.com Visita il sito: www.edizionilaprimaradice.it

Attività creative per bambini in pdf

In occasione del 5 anniversario del mio blog dedicato all’istruzione familiare e alla pedagogia (www.acasadascuola.wordpress.com) ho preparato un’edizione aggiornata dei “piccoli libri per piccoli artisti”: percorsi ragionati su vari autori e stili. Per ricevere il pdf gratuito puoi scrivere a: associazioneprimaradice@gmail.com

Arteterapia ai tempi del Covid

Anche per chi non è direttamente toccato dalla malattia, questo lungo periodo di pandemia ha effetti sulla vita di tutti i giorni. Questo ciclo di incontri on line vuole essere un’occasione per riflettere sulla condizione attuale e cercare strategie di resilienza. In collaborazione con l’associazione culturale la prima radice: associazioneprimaradice@gmail.com

Attività 28-30 settembre

Il Diario dell’arteterapia è quasi finito! Spero sia stato per voi un supporto per dedicare qualche minuto a voi stessi, lontano dallo stress quotidiano. Per questi ultimi giorni è prevista un’attività sul colore. Proprio sul colore sto dedicando parte della mia ricerca attuale. A breve troverete altri video sul canale dell’associazione culturale la prima radice, proprio sui colori nell’arteterapia e non solo…

Concre(t)amente

È pronta l’esclusiva pubblicazione in pdf sul metodo Cre(t)a, creatività musicale e artistica nella relazione d’aiuto. Il metodo Cre(t)a è un metodo sincretico nelle artiterapie e nella pedagogia artistica, ed è marchio registrato. Le premesse epistemologiche riguardano l’impostazione filosofica in arteterapia. Se vuoi acquistare il pdf scrivi a: associazioneprimaradice@gmail.com

Attività 21-27 settembre

Questa settimana le attività sono state divise in due parti: una parte legata all’ascolto musicale e un’altra legata a un testo da leggere e da elaborare. Quest’ultima attività verrà poi ripresa anche la settimana seguente. Per quanto riguarda l’attività legata all’ascolto è fondamentale concentrarsi sulle emozioni provate durante il brano. Potete riascoltare il brano anche diverse volte, noterete che ogni volta l’ascolto è differente. Affioreranno ricordi, immagini, sensazioni che saranno come un “fluire” ininterrotto. Cercate di cogliere le immagini più significative, le sensazioni più persistenti e ricorrenti e segnatele sul vostro diario. Sull’attività riguardante la lettura del testo scriverò nei … Read MoreAttività 21-27 settembre

Attività 14-20 settembre

Nel vostro Diario dell’arteterapia l’attività centrale della settimana è stata il collage: quest’attività è molto usata nell’arteterapia perché permette di lavorare con le immagini in modo semplice e immediato. È fondamentale che, una volta composto il vostro “quadro” di immagini e foto, riflettiate attentamente sull’elaborato. Anche in questo caso, oltre a scrivere sul Diario, potete inviarmi i vostri pensieri al riguardo a: marica.costigliolo@gmail.com. Proveremo a elaborare insieme il percorso che avete fatto a partire dal disegno per arrivare poi alla scelta delle foto.

Poesia come cura

In collaborazione con l’associazione culturale “la prima radice”, terrò il workshop “Poesia come cura”: il tema della poesia nelle artiterapie e nell’aiuto in casi di depressione, ansia, disagio è uno dei miei recenti ambiti di ricerca. In questo workshop ci sarà la possibilità, se lo si desidera, di condividere le proprie produzioni poetiche e di raccontare la propria esperienza.

Artiterapie: l’ipotesi filosofica

Se siete interessati alle artiterapie da un punto di vista filosofico e teoretico, nel libro “Artiterapie: l’ipotesi filosofica” troverete molti spunti di riflessione. Il libro, che ho scritto con il musicoterapeuta Michelangelo G. Pala, è la premessa epistemologica del metodo Cre(t)a, il metodo sincretico nelle artiterapie, marchio originale dell’associazione culturale la prima radice. A breve sarà disponibile una sintesi del metodo Cre(t)a acquistabile in pdf. Se siete interessati ad acquistare sia il libro sia il pdf potete scrivere a: associazioneprimaradice@gmail.com, Il libro è disponibile su Amazon e sul sito della casa editrice Aracne: http://www.aracneeditrice.it/index.php/pubblicazione.html?item=9788854897762 Grazie!