Per una pedagogia dell’alterità: l’Altro e la filosofia

È disponibile sul sito della casa editrice il mio libro: Per una pedagogia dell’alterità: http://www.aracneeditrice.it/index.php/pubblicazione.html?item=9788825533880

Il libro si propone di divulgare la ricerca pedagogia svolta in decenni di lavoro in ambito educativo, didattico e laboratoriale, arteterapeutico. Particolare attenzione è data alle pedagogie Montessori e Waldorf.

Il concetto di “alterità” è un concetto che si ritrova in numerose discipline, ma per definire l’ “Altro”, ho dovuto necessariamente attingere dall’ambito filosofico. Infatti l’ “Altro” è un tema squisitamente filosofico, teoretico, e per quanto mutuato dalle scienze umane (psicologia, sociologia, antropologia, pedagogia), la radice teorica si può rintracciare solo attraversando il linguaggio della filosofia, in particolare del Novecento, ma non solo. Già il grande teologo Nicola Cusano (vissuto nel Quattrocento) scriveva della differenza e dell’alterità per tentare di definire temi epocali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.