Materiali

In questa pagina ho raccolto i materiali formativi in ambito pedagogico. Tutti i materiali sono gratuiti e possono essere diffusi esclusivamente se viene citato il sito di riferimento (www.costigliolo.it).

SLIDES percorsi formativi:

POSTER

Qui pubblico i poster in ambito educativo presentati ai Convegni universitari:

2. Poster su Artiterapie in ambito educativo-preventivo (2014):

PDF

PICCOLI TRATTATI PER PICCOLI SCIENZIATI

 Il testo è scritto dai bambini. Ho redatto e aggiunto delle foto. Possono essere utili come strumento di approfondimento o di introduzione (a seconda dell’età) e sono anche un modo per confrontarsi con le conoscenze di altri bambini su varie materie.

PICCOLI LIBRI PER PICCOLI ARTISTI

Sono disponibili sei libriccini che ho scritto in occasione di alcune visite a mostre d’arte: si tratta di percorsi ragionati sulle opere degli artisti e piccoli giochi da svolgere. Collage, disegni, tecniche diverse per comprendere il quadro.

I libriccini sono gratuiti e disponibili in pdf e sono pensati come supporto all’insegnamento artistico per bambini 4-13 anni. Alcune pagine sono strutturate per bambini più grandi: notizie biografiche sull’artista e sulle opere: altre sono adatte per tutte le età.

Argomenti:
1. Picasso: la rivoluzione in pittura

2. Merello: un pittore ligure

3. Art Nouveau: forme e colori

4. Antonio Ligabue: un pittore in esilio

5. Andrè Kértész: fotografie tra l’Europa e l’America

6. Mexico: muri che parlano

Per avere i libriccini gratuiti scrivi a: marica.costigliolo@gmail.com

COME COSTRUIRE UN ERBARIO

Breve guida su come costruire un erbario:

VIDEO

COME COSTRUIRE UNA TESINA INTERDISCIPLINARE

La tesina tematica/interdisciplinare è un progetto didattico che svolgiamo dal 2015 nel nostro progetto di istruzione familiare. Si tratta di un lavoro in cui concentriamo lo studio di quasi un anno.

I temi scelti negli anni sono stati:
1. Le figure geometriche

2. Lo spazio

3. La Terra

4. L’evoluzione

Come dev’essere la tesina? Iniziamo da una mappa concettuale:

Quest’anno abbiamo scelto come tema la Terra.

Dal tema poi si sviluppa lo svolgimento di tutte le materie.

Per la geografia abbiamo studiato la Cina: ogni anno infatti facciamo una ricerca su un paese. Poi abbiamo introdotto la geografia dell’Italia.

Per italiano abbiamo analizzato un brano da Il milione di Marco Polo: dato che nel nostro studio della storia dobbiamo ora approfondire il Medioevo, abbiamo cercato un personaggio dell’epoca che potesse “intrecciarsi” con la ricerca geografica.

L’analisi grammaticale è stata svolta a partire dai simboli grammaticali montessoriani.

Per la Storia eccoci a Carlomagno e al nostro Medioevo.

Per paleontologia, biologia e astronomia abbiamo usato del materiale trovato in internet: lapappadolce e alcuni siti in inglese. Usiamo l’inglese per imparare alcune materie, scienze e arte.

Per storia dell’arte abbiamo affrontato l’arte medievale, con l’aiuto di un testo inglese e di alcuni albi illustrati, mentre per la matematica abbiamo scritto una sintesi delle operazioni svolte e di alcuni problemi.

Per storia della musica, la nuova materia di quest’anno, abbiamo inserito una ricerca sulla musica primitiva e abbiamo studiato i primi strumenti.

Questo lavoro dev’essere svolto in autonomia: quindi vanno bene anche alcuni errori nella scrittura e il formato non dev’essere perfetto. Si tratta di un “collage” ragionato di prodotti svolti esclusivamente dai bambini, in cui l’adulto traccia solo un “filo rosso”, scelto in base alle preferenze espresse dai bambini stessi.

Ecco il video!

INTERVISTA E INSERTO SU “PEDAGOGIA E ISTRUZIONE FAMILIARE” in FILART, RIVISTA ON LINE: