Ad agosto i corsi in montagna!

Per agosto tre nuove date: il 5 ci sarà il workshop sulla Musicoterapia, il 12 il workshop sull’Arteterapia e il 19 agosto la presentazione del nuovissimo percorso pedagogico. I corsi sono organizzati grazie alla collaborazione della Biblioteca Sigmund Freud di Lavarone (Lavarone è stata meta di vacanza di Sigmund Freud per quasi vent’anni: qui Freud scrisse il suo saggio su Gradiva) e dell’APT Alpe cimbra. Non perdete l’occasione di partecipare a questi percorsi nella splendida cornice dell’alpe trentina.

Metodo Cre(t)a

Cre(t)a, arte e musica nella relazione d’aiuto, è il metodo originale registrato dall’associazione culturale la prima radice di cui sono socio fondatore. Di che si tratta? Si tratta di un metodo di arteterapia in ambito formativo e in ambito preventivo. In ambito formativo Cre(t)a è un metodo che, partendo dai propri desideri di conoscenza e di approfondimento, combina gli aspetti salienti delle competenze, delle capacità, delle abilità per integrarle in un lavoro collettivo, un percorso artistico comune, una scoperta di Sè e degli altri. L’approccio alle artiterapie è filosofico-artistico: ciò significa che viene privilegiata una dimensione fenomenologica della dinamica gruppale. … Read MoreMetodo Cre(t)a

Workshop di pedagogia

Sono molto felice di iniziare il ciclo di workshop: Pedagogia dell’alterità, arte, natura, condivisione. La pedagogia dell’alterità è un nuovo paradigma pedagogico e nasce dalla ricerca e dall’attività con l’infanzia del team dell’associazione culturale “la prima radice”: punto cruciale di questa ricerca è il progetto di istruzione familiare “acasadascuola”, che inizia nel 2014. Nella pedagogia dell’alterità sono tre gli elementi essenziali: natura, arte, condivisione. La natura come ambiente, adattamento, trasformazione. L’arte come processo creativo, crescita, elaborazione. La condivisione come domanda sull’ “altro”, sulla relazione individuale e sociale. Da ciò scaturisce il paradigma della nostra pedagogia: lentezza, silenzio, sorpresa. Sorpresa: incontrare qualcuno, osservare una … Read MoreWorkshop di pedagogia

Atelier di Artiterapie

Un atelier per scoprire le artiterapie: colore, suono, movimento in un unico laboratorio per sperimentare le potenzialità dell’arte e della musica per raggiungere un maggiore benessere psicofisico, sciogliere i blocchi emotivi, riconoscere le nostre conflittualità e valorizzarle come necessari momenti di crescita personale.

Conoscenze e studi per diventare arteterapeuta

Secondo la legge del 2013 relativa alle professioni operanti nelle artiterapie, può esercitare la professione chi è in possesso di laurea triennale e di due anni di esercizio della professione. In alternativa è necessario possedere il diploma di una scuola triennale di formazione specifica. Tra le conoscenze richieste: Elementi di teoria e tecniche della comunicazione Elementi di analisi istituzionale Aspetti etici e deontologici applicabili Metodi di osservazione,ascolto e valutazione delle competenze, delle abilità, delle conoscenze e delle potenzialità espresse dell’utenza in relazione alla specifica disciplina artistica Nozioni di psicologia generale e dello sviluppo Normative italiane e europee vigenti (privacy, organizzazione … Read MoreConoscenze e studi per diventare arteterapeuta

Corsi sulla pedagogia artistica e musicale

Cerchi un corso sulla pedagogia artistica? Prova uno dei nostri corsi a distanza: progetto didattico personalizzato, incontri in diretta, test, filmati, dispense, attestato finale. In collaborazione con l’associazione culturale “la prima radice” Clicca sul link per informazioni o scrivimi: marica.costigliolo@gmail.com http://formazione.arteterapiafilosofica.com/epages/164614.sf/it_IT/?ObjectPath=/Shops/164614/Categories/Category3  

Workshop per docenti, educatori, genitori: Creatività nella didattica

In collaborazione con l’associazione “la prima radice” condurrò questo workshop su Creatività nella didattica, con Michelangelo Pala, docente e musicoterapista. Programmma: Cooperative Learning Didattica aperta Pedagogia Montessori Pedagogia Waldorf Ascolto attivo Tecniche artiterapiche   SABATO 2 FEBBRAIO 2019 Per informazioni: 3922670060.

Workshop in presenza: “La relazione educativa”

Dal lavoro svolto nel workshop durante il convegno internazionale “Il lavoro di educatori e genitori con i bambini piccoli. La sfida della flessibilità”, nasce questo nuovo laboratorio che propongo a educatori, insegnanti, genitori su: “La relazione educativa: creatività in divenire” Programma: il non verbale tecniche musicali e artistiche nell’insegnamento osservare e comprendere creare insieme   SABATO 26 GENNAIO: 9.00/13.00-14.00/18.00 Posti disponibili: massimo 12 Iscrizioni entro il 15 gennaio 2019. Per tutte le info: marica.costigliolo@gmail.com      

Formazione a distanza su arte, musica, pedagogia, apprendimento

La formazione a distanza è usata da enti privati, università, centri di ricerca: rappresenta una valida possibilità di formarsi  per il proprio lavoro o per sviluppare i propri interessi. In collaborazione con l’associazione “la prima radice” organizzo dei corsi a distanza su artiterapie e pedagogia (Formazione a distanza su artiterapie e pedagogia) e su apprendimento e istruzione familiare (Formazione a distanza su apprendimento). Per gennaio 2019 è in attivazione il nuovo corso: Introduzione alla musicoterapia. Si tratta di un percorso in cui verrà offerta una solida preparazione teorica e anche la possibilità di sviluppare un progetto di laboratorio artistico con … Read MoreFormazione a distanza su arte, musica, pedagogia, apprendimento

Tutti i corsi

Qui ho raccolto tutti i corsi che propongo in collaborazione con l’associazione “la prima radice”. Scarica il catalogo (24 MB): Laboratori Costigliolo

La professione dell’arteterapeuta

Secondo lo studio pubblicato dalla fondazione Istud (2012) l’arteterapeuta deve possedere le seguenti competenze: 1) conosce il linguaggio artistico, i materiali e le tecniche specifiche dell’Arte anche in riferimento all’evoluzione storico-artistica dai primordi alla contemporaneità; conosce il processo creativo e le sue implicazioni sul piano emotivo, psicologico e cognitivo; 2) impiega queste competenze nei diversi ambiti di intervento (sostegno, prevenzione e orientamento, riabilitazione), e con diverse modalità organizzative degli incontri (incontri individuali e di gruppo) come terapeuta primario o in affiancamento; 3) si assume la responsabilità della relazione terapeutica, formulando piani di intervento differenziati a seconda dei bisogni educativi, riabilitativi … Read MoreLa professione dell’arteterapeuta

La relazione educativa: creatività in divenire

  La relazione educativa si fonda sulla capacità di osservare, accogliere, creare una dimensione in cui sia possibile esprimere le proprie emozioni ed esigenze. In questo laboratorio per docenti, educatori, genitori scopriremo l’importanza del non verbale e della dimensione creativa nell’educazione. Per informazioni: whatsapp, sms, telefono al: 392-2570060.