Filosofia dell’educazione tra arte e alterità

Tra i vari modelli di filosofia dell’educazione troviamo il razionalismo critico, la dialettica, l’ermeneutica, la decostruzione e la fenomenologia (Cambi 2000). I vari orientamenti concettuali hanno definito negli anni la direzionalità dell’agire pedagogico, il suo essere nella relazione e la costruzione di obiettivi specifici. La fenomenologia dischiude una prospettiva relazionale in cui la relazione smette di essere un atto oggettivizzante e diventa una sorta di universo-mondo in cui l’altro da me è nella propria alterità una presenza variabile, non definibile nè a priori nè in itinere, ma una possibilità di dialogo e di apertura. In questo senso l’educatore, il terapeuta … Read MoreFilosofia dell’educazione tra arte e alterità

Stress e creatività

L’arteterapia può essere un valido aiuto in situazioni di stress emotivo dovuto a circostanze lavorative o personali. Si tratta di “sciogliere” blocchi emotivi attraverso l’uso del non-verbale, per poter trovare una dimensione creativa e arrivare così ad un maggiore benessere psico-fisico. Non sono necessarie competenze artistiche o musicali. Primo incontro gratuito.

Laboratorio “forme e colori”

Laboratorio espressivo per bambini 3-6 anni e 7-10 anni. Sperimenterai il colore e le forme per creare insieme tanti piccoli capolavori. Durata: 2 ore.Percorsi individuali da tre, dieci o venti incontri. Il sabato pomeriggio dalle 16.00 alle 18.00. Costo: 15 euro a incontro, più tessera associativa (5 euro).

Artiterapie, l’ipotesi filosofica

Lavoro secondo il metodo Cre(t)a, creatività artistica e musicale nella relazione d’aiuto. Trovi le premesse epistemologiche del metodo nel libro: Artiterapie, l’ipotesi filosofica, ed. Aracne, 2016. Qui pubblico qualche riga dal primo capitolo: “L’importanza di trovare e suggerire una modalità di intervento efficace nell’esperienza terapeutica, che abbracci in modo convincente ambiti così complessi quali l’arte e la terapia, ci spinge inevitabilmente a prestarci a un approccio critico autenticamente filosofico per la mole delle implicazioni necessarie alla loro traduzione: basti pensare a concetti chiave quali il binomio salute–malattia — nel suo riferirsi al corpo individuale e sociale attraverso lo status storico–culturale … Read MoreArtiterapie, l’ipotesi filosofica

Incontri di arteterapia e di musicoterapia

Riprendono gli incontri di arteterapia e musicoterapia per: Autismo Disabilità Demenze senili Disturbi specifici dell’apprendimento Stress Gravidanza e neo-mamme Per informazioni telefona al: 3922570060.

Arteterapia filosofica: metodo Cre(t)a

L’ arteterapia è una disciplina composita che si avvale di numerosi apporti: la filosofia, la didattica, l’antropologia, la psicoanalisi.La capacità del suono, dell’immagine, del gesto, di poter dire, di poter comunicare, ci proietta in una dimensione profonda in cui ritmo, timbro, melodia, colore, movimento possono esplicitare memorie profonde ed aprire nuove prospettive all’essere in relazione con il mondo. L’arteterapia è fondata essenzialmente sull’uso del non verbale, attraverso cui è possibile favorire l’integrazione e l’armonizzazione dell’io del paziente. La tecnica arteterapeutica facilita l’attuazione di progetti d’integrazione spaziale, temporale, e sociale dell’individuo, attraverso strategie di armonizzazione della struttura funzionale dell’handicap, per mezzo … Read MoreArteterapia filosofica: metodo Cre(t)a

Le artiterapie

Le artiterapie sono un approccio interdisciplinare all’interno della relazione d’aiuto (educativa, terapeutica, riabilitativa-preventiva). Nelle artiterapie si usa il mediatore artistico per favorire il benessere, la crescita personale, lo sviluppo e l’integrazione del sè grazie a una combinazione delle varie terapie espressive: musica, danza, poesia, movimento, teatro, scrittura, pittura e disegno sono usati per dare forma all’esperienza e aiutare la persona a comprendere, esternalizzandoli, alcuni aspetti del proprio mondo interno.  Nonostante le artiterapie siano relativamente recenti, l’arte è stata uno strumento rituale e curativo da tempo immemorabile. Nelle società antiche le arti erano usate per celebrare alcuni passaggi naturali, come le … Read MoreLe artiterapie

Settembre

Dalla fine di settembre saranno attivi, oltre agli incontri di musicoterapia e di arteterapia per ambiti specifici anche l’atelier “uno spazio per me”, il laboratorio “mamma musica” e la novità dell’autunno: gli Edulab, in collaborazione con l’associazione culturale “la prima radice”. Si tratta di laboratori pomeridiani per apprendere varie materie, dalla scuola materna alla scuola secondaria. Per informazioni telefono, sms, whatsapp al 392-2570060.

Arte, idee, emozioni

Secondo Freud il processo primario è un funzionamento della psiche a livello inconscio: funziona in modo diverso da quello secondario, che è lo stato di veglia. Proprio i meccanismi del processo primario emergono nel processo creativo: Arieti propone la definizione di “processo terziario” per indicare questo processo che è l’intreccio del processo primario e di quello secondario nell’atto creativo. L’immagine emerge grazie al processo primario e il processo secondario decide se usare l’immagine nel processo in atto oppure no; il processo primario frammenta le immagini e lega tra loro gli elementi per via di dettagli comuni. Il processo secondario, se … Read MoreArte, idee, emozioni

Un estratto dai lettura-lab

Un estratto dal pdf dei miei lettura-lab: Ho pensato di proporre l’elaborazione dei temi proposti nel libro attraverso la costruzione di un libro a leporello, incentrato su una breve filastrocca da ritagliare. Ogni foglio del libriccino conteneva un verso che veniva illustrato con vari materiali: cotone, foglie, plexiglass, cartone colorato. Quest’attività è stata progettata sulla base dei laboratori tattili di Bruno Munari: ho prima introdotto i vari materiali, facendo toccare ai bambini le varie consistenze, chiedendo loro come percepivano i materiali, aiutando i bambini ad esprimere le proprie sensazioni con aggettivi via via più precisi. Nello svolgere quest’attività i bambini … Read MoreUn estratto dai lettura-lab

Metodo Cre(t)a

Cre(t)a, arte e musica nella relazione d’aiuto, è il metodo originale registrato dall’associazione culturale la prima radice di cui sono socio fondatore. Di che si tratta? Si tratta di un metodo di arteterapia in ambito formativo e in ambito preventivo. In ambito formativo Cre(t)a è un metodo che, partendo dai propri desideri di conoscenza e di approfondimento, combina gli aspetti salienti delle competenze, delle capacità, delle abilità per integrarle in un lavoro collettivo, un percorso artistico comune, una scoperta di Sè e degli altri. L’approccio alle artiterapie è filosofico-artistico: ciò significa che viene privilegiata una dimensione fenomenologica della dinamica gruppale. … Read MoreMetodo Cre(t)a

Arte e corporeità

Il processo artistico può disvelare processi inconsci, fare emergere dinamiche della personalità che non sono state elaborate e di cui non si è consapevoli. L’arte ha un profondo legame con il problema della verità: i filosofi, a partire da Platone, si sono interrogati sul valore dell’arte per la comunità, nell’educazione dei bambini, per mantenere stabile una certa forma di governo. Secondo Merleau-Ponty: “in un certo senso si può affermare che l’opera d’arte è l’emergere di un mondo sommerso, di una qualche forma di verità. Come la filosofia, l’arte è la realizzazione di una  verità”. Il filosofo francese parla della realizzazione … Read MoreArte e corporeità

Workshop di pedagogia

Sono molto felice di iniziare il ciclo di workshop: Pedagogia dell’alterità, arte, natura, condivisione. La pedagogia dell’alterità è un nuovo paradigma pedagogico e nasce dalla ricerca e dall’attività con l’infanzia del team dell’associazione culturale “la prima radice”: punto cruciale di questa ricerca è il progetto di istruzione familiare “acasadascuola”, che inizia nel 2014. Nella pedagogia dell’alterità sono tre gli elementi essenziali: natura, arte, condivisione. La natura come ambiente, adattamento, trasformazione. L’arte come processo creativo, crescita, elaborazione. La condivisione come domanda sull’ “altro”, sulla relazione individuale e sociale. Da ciò scaturisce il paradigma della nostra pedagogia: lentezza, silenzio, sorpresa. Sorpresa: incontrare qualcuno, osservare una … Read MoreWorkshop di pedagogia

A maggio: Mamma musica

Per tutto maggio si terranno gli incontri dedicati alle future mamme: ogni venerdì dalle 11. Puoi partecipare a uno o più incontri. Scopriamo insieme i benefici della musica per noi e per i nostri bambini, come cullarli con il suono, come costruire da subito una relazione positiva attraverso l’ascolto. Costo promozionale di 15 euro a incontro, in collaborazione con l’associazione culturale “la prima radice”.

Involucro

Il libro “Involucro” è ora disponibile sul sito di Aracne editrice: http://www.aracneeditrice.it/index.php/pubblicazione.html?item=9788825522556 Qui l’estratto dalla prefazione di Giulia Talini, Esperta di Arte contemporanea: L’idea di raccogliere poesie, immagini e suono in un’unica pubblicazione dal titolo Involucro rappresenta per Marica Costigliolo, arteterapeuta e musicoterapeuta, un’occasione per riflettere sul tema del processo creativo.Questa silloge non propone né una lettura della realtà definita e conclusa, né un punto di vista, ma è piuttosto un magma di frammenti di espressività che il lettore può leggere nell’ordine e nel modo che sente propri.L’approccio filosofico di analisi della realtà, che si traduce per l’autrice nell’impossibilità di … Read MoreInvolucro

Involucro

Venti poesie che si intrecciano alle immagini e agli echi del colore che risuonano nei testi: l’eloquenza sinestetica di Involucro si contrappone alla riproducibilità dell’opera d’arte e alla serialità intesa come valore, a testimonianza di un percorso esistenziale in cui l’espressione personale si esplica nel mondo a partire dall’alterità. Non una risposta definitiva, ma un costante interrogarsi sulla dimensione umana, temporale, finita.

Corsi sulla pedagogia artistica e musicale

Cerchi un corso sulla pedagogia artistica? Prova uno dei nostri corsi a distanza: progetto didattico personalizzato, incontri in diretta, test, filmati, dispense, attestato finale. In collaborazione con l’associazione culturale “la prima radice” Clicca sul link per informazioni o scrivimi: marica.costigliolo@gmail.com http://formazione.arteterapiafilosofica.com/epages/164614.sf/it_IT/?ObjectPath=/Shops/164614/Categories/Category3  

Art project 2019

Art project 2019: Arteterapia on line Che cos’è Arteterapia on line? Un nuovo progetto per offrire a tutti la possiblità di beneficiare di sedute di Arteterapia:  si tratta di incontri su Skype della durata di un’ora che puoi svolgere da casa. È un servizio innovativo, a un costo ridotto, pensato per le persone che per motivi di salute, o semplicemente di tempo, non possono partecipare a incontri in presenza. Quali sono i benefici? L’Arteterapia aiuta ad esprimere le proprie emozioni, favorendo il benessere psico-fisico, riduce lo stress, aumenta la resilienza, stimola la capacità creativa, incrementa l’elaborazione personale e  migliora la … Read MoreArt project 2019

I pdf dei lettura-lab!

Dal 2019 saranno disponibili i pdf con tutte le indicazioni e le foto dei due cicli di laboratori che ho condotto presso le Biblioteche. Si tratta di due raccolte: lettura-lab sull’albero e lettura-lab sull’acqua. Sono tracce laboratoriali su alcuni libri di testo da leggere e su cui costruire alcune attività. Oltre alle foto e alla spiegazione su come improntare il laboratorio nel dettaglio, vi sono illustrati gli obiettivi e le modalità per favorire l’espressione del sé da parte dei bambini. Lettura-lab sull’acqua contiene: 10 pagine con foto a colori, indicazioni bibliografiche, spiegazioni dettagliate delle attività. In allegato il mio libro … Read MoreI pdf dei lettura-lab!

Involucro

Involucro è una piccola silloge di mie poesie, in pubblicazione per Aracne. Ho illustrato la raccolta con alcune immagini della serie “Sottosuolo” e del lavoro “Involucro” da cui prende appunto il titolo. In questo sito e nel sito dell’associazione culturale “la prima radice” (www.arteterapiafilosofica.com) ntroverete le musiche originali composte per “Involucro”, scaricabili gratuitamente.

Una riflessione sui laboratori creativi

Avverto l’esigenza di lasciare molta libertà di espressione ai bambini e alle persone che partecipano ai miei laboratori. L’arteterapeuta americana R. Nadeau così afferma: “È molto dannoso permettere o incoraggiare la produzione di un’arte eccessivamente sentimentale o stereotipata. L’importanza del coinvolgimento di una persona, va perduta se si permettono passivamente le immagini graziose. A causa della scarsa o nulla dimestichezza con le arti visive, talvolta limitata all’esperienza scolastica stereotipata, possono arrivare alle vostre sedute delle persone che non conoscono immagini diverse da quelle sdolcinate e melense delle forme d’arte più convenzionali e ripetitive. Incoraggiando il risveglio del Sè interiore e … Read MoreUna riflessione sui laboratori creativi

Tutti i corsi

Qui ho raccolto tutti i corsi che propongo in collaborazione con l’associazione “la prima radice”. Scarica il catalogo (24 MB): Laboratori Costigliolo

Laboratorio “Forme e colori”

Nuovo laboratorio! Laboratorio espressivo per bambini 3-6 anni e 7-10 anni. Sperimenterai il colore e le forme per creare insieme tanti piccoli capolavori. Durata: 2 ore. Percorsi individuali da tre, dieci o venti incontri. Il sabato pomeriggio dalle 16.00 alle 18.00. Costo: 15 euro a incontro, più tessera associativa (10 euro). Associazione culturale La prima radice, Genova Scarica la locandina: Forme e colori

Dipingere

Una semplice attività per i bambini è allestire un piccolo spazio per dipingere: è importante che la posizione sia in piedi e che i bambini abbiano tutto l’occorrente. Poi si sceglie un brano musicale per aiutare la concentrazione. Quest’attività ha molti effetti benefici: incrementa l’attenzione educa all’ascolto aiuta a conoscere il colore e i suoi usi favorisce l’espressione delle proprie emozioni aiuta a condividere e a verbalizzare il proprio stato emotivo aiuta la riflessione e l’elaborazione Guarda il video: Dipingere  

Involucro

Il 29 settembre c’è stata l’inaugurazione della mostra di Quarto pianeta, un concorso di arte contemporanea all’interno del vasto progetto di riqualificazione dell’ex ospedale di Quarto, a Genova. Ero presente con Involucro, collage fotografico. La mostra è aperta sino al 10 ottobre presso il Centro Basaglia.

Laboratori creativi

Oggi ho realizzato un laboratorio creativo per bambini sul tema dell’albero: ispirandoci  alla lettura di Bruno Munari abbiamo disegnato alberi stilizzati, colorati, geometrici. Poi abbiamo realizzato forme in carta, secondo le istruzioni contenute nel libro di Munari. Un laboratorio per riflettere sulla nostra percezione del mondo circostante e sull’importanza dei nostri amici alberi.