Novità!

Per gli abbonati alla pagina “il mare in un bicchiere”, in esclusiva il corso “il potere delle fiabe” gratuito! Se vuoi iscriverti alla pagina invia email a: associazioneprimaradice@gmail.com

Il mare in un bicchiere

Il mare in un bicchiere è il nuovo laboratorio permanente sulla poesia, la letteratura, la poetry therapy. Si tratta di una pagina privata in cui ogni mese troverai poesie, testi, video, spunti creativi, riflessioni sulla poesia e la poetry therapy. Il costo per l’abbonamento annuale è di 40 euro da versare via paypal o con bonifico. Potrai accedere alla pagina con una password e scaricare i materiali in pdf e gli audio e i video. Il tuo contributo andrà all’associazione culturale la prima radice.

A piccoli passi

In collaborazione con l’associazione culturale la prima radice e il centro di ricerca pedagogica Io e gli altri, terrò un ciclo di incontri gratuiti sui grandi autori della pedagogia. Vi aspetto!

Nuovo ciclo di sedute

Il ciclo di sei sedute in cui saranno approfondite alcune tematiche da testi, poesie, letteratura attraverso il metodo Cre(t)a, metodo sincretico in arteterapia, sarà attivo a partire dal 2 gennaio 2021. Questa mia proposta, in collaborazione con l’associazione culturale la prima radice, fa parte delle iniziative dell’associazione sulla poetry therapy, che continuano con gli incontri ogni primo giovedì del mese, sino a febbraio.

Un augurio di cuore

Auguro a tutte le persone che ho avuto la fortuna di incontrare e con cui ho avuto la possibilità di collaborare in questo 2020, ai miei Clienti, e a tutti Voi che leggete il mio blog, un sereno Natale e delle Buone Feste. Ricordo che sono sempre attive le sedute on line ed è attivo il gruppo di ascolto on line sino al 4 gennaio. Inoltre sono attivi tutti i corsi a distanza: la prossima settimana vi saranno due giorni dedicati al corso sulla poetry-therapy. Grazie di cuore.

Nuovo articolo: i colori nell’opera di Nicola da Cusa

Sulla rivista internazionale (in portoghese, inglese, francese, spagnolo, italiano) Mirabilia, al link https://www.revistamirabilia.com/issues/mirabilia-journal-31-2020-2 trovate un mio breve saggio sui colori nell’opera di Cusano: il filosofo quattrocentesco è stato al centro della mia ricerca per anni, ed è sempre fonte di ispirazione in molti ambiti, compresa la storia del colore. Sui colori puoi vedere anche i video che ho pubblicato qualche tempo fa sul canale YouTube dell’associazione culturale la prima radice.

Incontro Arteterapia ai tempi del Covid: Strategie creative

In questo incontro scopriremo qualche strategie creativa per elaborare meglio le nostre emozioni e conseguentemente migliorare il tono dell’umore. Vi aspetto!

La danza: una risorsa da scoprire

Nel Metodo Cre(t)a, arte e musica nella relazione d’aiuto vi sono molti elementi fondanti: la scrittura, il movimento-danza, la musica. Proprio sulla danza ho approfondito alcune tematiche, che troverete nella mia pubblicazione in pdf Concre(t)amente. La danza-terapia rappresenta una risorsa a cui attingere per alleviare stati di depressione, disagio, e anche per incrementare il benessere nei casi di disturbi dell’umore e di disturbi dell’apprendimento. Ho poi frequentato recentemente un master sull’avviamento alla danza, in particolare per la fascia 4-7 anni. Da questo percorso nasceranno nuovi progetti per la prossima primavera. Stay tuned! Vuoi vedere il mio percorso nella danza e … Read MoreLa danza: una risorsa da scoprire

Arttherapy online// Covid

Con l’associazione culturale la prima radice un ciclo di incontri per permettere a tutti di usufruire dei benefici dell’arteterapia. Per informazioni telefono o whatsapp: 3922570060.

Permanere nella fragilità

“Il destino è quell’insieme complesso di condizioni, di storie e di desideri che si incrociano e si intrecciano determinando una singolarità, una persona. È costituito dei legami che creiamo e sviluppiamo liberamente. Per questa ragione la libertà non consiste nella scelta tra il dominio mediante la forza e la sottomissione, o la debolezza. La libertà, conciliata con il destino, ci porta in una dimensione di fragilità. Questa fragilità non è né la forza né una debolezza, ma rappresenta una molteplicità complessa e contraddittoria da assumere nel suo insieme. Entrare nella fragilità significa vivere in un rapporto di interdipendenza, in una … Read MorePermanere nella fragilità

Qualche riflessione sull’invidia

Pensiamo spesso che l’invidia appartenga al mondo adulto, che i bambini ne siano privi. In realtà, l’invidia è costitutiva dell’essere umano, a partire dalla nascita, come afferma Melanie Klein. L’invidia è utile per sopravvivere, è un istinto primario che dà origine alle cosiddette “posizioni” kleiniane, che non sono altro che stati emotivi strutturali che l’individuo porta avanti sino alla morte. Il problema dell’invidia è proprio che a questo sentimento viene dato poco risalto, pochi sono gli studi che se ne occupano. Sembra quasi che occuparsi del tema dell’invidia sia “da invidiosi”: in effetti il problema è proprio questo. L’invidia è … Read MoreQualche riflessione sull’invidia