Formazione e formatori

f6.jpg

Lavoro nella formazione da molto tempo: ho iniziato con corsi per docenti su Musicoterapia. Ho poi sentito il bisogno di approfondire varie di strategie di insegnamento e ho frequentato un Master post-lauream in Risorse Umane, dove ho appreso varie metodologie per la formazione adulti. Grazie al dottorato ho poi potuto acquisire la capacità di fare ricerca. Ho frequentato e sostenuto esami di psicologia (clinica, del lavoro, dello sviluppo, dinamica) per affinare le mie competenze.

Negli anni ho capito quanto le conoscenze teoriche (acquisizione delle conoscenze) e pratiche (trasmissione delle conoscenze) siano indissolubili e che preliminare a una buona pratica dev’esserci una solida teoria, altrimenti si finisce per essere come quel muratore che, solo perché costruisce case da anni, pensa di saperne più dell’ingegnere. L’esperienza non è un valore in assoluto, anche se la parola “vissuto” va tanto di moda. Il “vissuto” dev’essere elaborato, e per farlo bisogna aver degli strumenti che si acquisiscono con il lavoro intellettuale.

 

 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *