Blog

Arte e corporeità

Il processo artistico può disvelare processi inconsci, fare emergere dinamiche della personalità che non sono state elaborate e di cui non si è consapevoli. L’arte ha un profondo legame con il problema della verità: i filosofi, a partire da Platone, si sono interrogati sul valore dell’arte per la comunità, nell’educazione dei bambini, per mantenere stabile una certa forma di governo. Secondo Merleau-Ponty: “in un certo senso si può affermare che l’opera d’arte è l’emergere di un mondo sommerso, di una qualche forma di verità. Come la filosofia, l’arte è la realizzazione di una  verità”. Il filosofo francese parla della realizzazione … Read MoreArte e corporeità

Workshop di pedagogia

Sono molto felice di iniziare il ciclo di workshop: Pedagogia dell’alterità, arte, natura, condivisione. La pedagogia dell’alterità è un nuovo paradigma pedagogico e nasce dalla ricerca e dall’attività con l’infanzia del team dell’associazione culturale “la prima radice”: punto cruciale di questa ricerca è il progetto di istruzione familiare “acasadascuola”, che inizia nel 2014. Nella pedagogia dell’alterità sono tre gli elementi essenziali: natura, arte, condivisione. La natura come ambiente, adattamento, trasformazione. L’arte come processo creativo, crescita, elaborazione. La condivisione come domanda sull’ “altro”, sulla relazione individuale e sociale. Da ciò scaturisce il paradigma della nostra pedagogia: lentezza, silenzio, sorpresa. Sorpresa: incontrare qualcuno, osservare una … Read MoreWorkshop di pedagogia

Artiterapie e DSA

“Possiamo considerare l’educazione al suono e l’educazione psico-motoria i veri prerequisiti all’apprendimento, e nei casi di disturbi dello stesso, la musicoterapia e l’espressione corporea come possibilità di recupero che garantiscono contemporaneamente un deflusso dell’ansia e delle frustrazioni del bambino, consapevole dei propri deficit, collocandosi in un’area espressiva in cui è più facile rigarantire il piacere, l’aspetto ludico del vero apprendimento. All’azione stimolatrice della musica sui due emisferi e quindi su tutte le funzioni necessarie per un apprendimento globale, si unisce la sua azione catartico-comunicativa che permette, anche nei casi più difficili, di ristabilire progressivamente l’accettazione, la conoscenza, la collaborazione con … Read MoreArtiterapie e DSA

Atelier di Artiterapie

Un atelier per scoprire le artiterapie: colore, suono, movimento in un unico laboratorio per sperimentare le potenzialità dell’arte e della musica per raggiungere un maggiore benessere psicofisico, sciogliere i blocchi emotivi, riconoscere le nostre conflittualità e valorizzarle come necessari momenti di crescita personale.

Pedagogia dell’alterità

Nel 2016 ho registrato il mio metodo in arteterapia, metodo Cre(t)a, creatività musicale ed artistica. Questa ricerca mi ha portato ad approfondire anche l’ambito pedagogico. Nasce così un approccio pedagogico improntato all’arte, alla natura e alla condivisione: la pedagogia dell’alterità. Le premesse teoriche sono contenute nel poster che ho presentato presso l’Università di Bolzano: Clicca qui per vedere il Poster Associazione la prima radice PEDAGOGIA DELL’ALTERITÀ La pedagogia dell’alterità è un nuovo paradigma pedagogico e nasce dalla ricerca e dall’attività con l’infanzia del team dell’associazione culturale “la prima radice”: punto cruciale di questa ricerca è il progetto di istruzione familiare “acasadascuola”, che … Read MorePedagogia dell’alterità

Il significato della musica

Così le idee e gli oggetti più diversi, riuniti grazie a un ritmo comune, formano in noi un insieme semicosciente che è linguisticamente inesprimibile ma caratteristico dell’esperienza simbolica. Se tale insieme non ha un significato concettuale, possiede tuttavia un senso; senso che non è espresso in una formula logica, ma in un ritmo che raggruma e comprende gli elementi dati e li confonde per rifonderli. È così che il passato potrà divenire presente, gli elementi tra loro eterogenei saranno resi omogenei, e trasparirà il loro substrato ritmico comune. Marius Schneider.

Stress e creatività

L’arteterapia può essere un valido aiuto in situazioni di stress emotivo dovuto a circostanze lavorative o personali. Si tratta di “sciogliere” blocchi emotivi attraverso l’uso del non-verbale, per poter trovare una dimensione creativa e arrivare così ad un maggiore benessere psico-fisico. Non sono necessarie competenze artistiche o musicali. Primo incontro gratuito. Ti aspetto per questo nuovo percorso: per tutte le informazioni contattami al 3922570060.

A maggio: Mamma musica

Per tutto maggio si terranno gli incontri dedicati alle future mamme: ogni venerdì dalle 11. Puoi partecipare a uno o più incontri. Scopriamo insieme i benefici della musica per noi e per i nostri bambini, come cullarli con il suono, come costruire da subito una relazione positiva attraverso l’ascolto. Costo promozionale di 15 euro a incontro, in collaborazione con l’associazione culturale “la prima radice”.

Uno spazio per me

A maggio ci saranno incontri ogni lunedì mattina dalle 11.00 alle 12.00: telefona per prenotare il tuo atelier. A chi è rivolto: persone che desiderano rilassarsi, incrementare le proprie risorse interiori, scoprire nuovi strumenti espressivi per sciogliere blocchi emotivi e relazionali. genitori che stanno vivendo un momento conflittuale con i propri figli. persone che si prendono cura dei propri familiari. persone che stanno vivendo un lutto o vivendo un periodo particolarmente stressante.

Per i bambini

I progetti di pedagogia alternativa, scuole parentali, studi su arte, ambienti e infanzia sono in considerevole aumento. Il potenziale della creatività per il benessere del bambino e della famiglia sta avendo il giusto riconoscimento anche in ambito accademico. Resta da fare un grande lavoro per portare questa dimensione di espressività nel mondo scolastico. Sarebbe bello se tutte le realtà, associazioni, istituzioni, singoli ricercatori, creassero una rete di sinergie, una rete aperta a ogni contributo di studio e di progetto, per incrementare il progresso della società, per orientarci verso la realizzazione del diritto dei bambini a esprimere le proprie emozioni, a … Read MorePer i bambini

Aggiornamento a Reggio Children

Ho frequentato un atelier a Reggio Children, Centro Loris Malaguzzi: è stato molto interessante innanzitutto per gli spazi immensi e i materiali a disposizione. Gli atelier sono molto curati, esperienze formative per bambini e per adulti. Parlando con docenti e insegnanti è emerso come la scuola sia povera di spazi espressivi per il singolo e per il gruppo: c’è un’enorme bisogno di avere consapevolezza di quanto l’espressività del singolo possa apportare benefici anche per il gruppo e per l’istituzione scolastica. Ho notato anche le affinità con l’approccio di Reggio Children e le tecniche di arteterapia; l’attenzione per i bambini, la … Read MoreAggiornamento a Reggio Children

Marion update

Qui: http://www.costigliolo.it/marion/ trovate l’audiolibro e anche le foto (scattate nel 1998) da cui è nata la storia di Marion. L’audiolibro è tratto dalle esperienze laboratoriali in cui i bambini hanno costruito le musiche con lo strumentario Orff (laboratorio Marion’s emotions). Il laboratorio è attivabile presso scuole di ogni ordine e grado e può articolarsi in uno o più incontri.

Involucro

Il libro “Involucro” è ora disponibile sul sito di Aracne editrice: http://www.aracneeditrice.it/index.php/pubblicazione.html?item=9788825522556 Qui l’estratto dalla prefazione di Giulia Talini, Esperta di Arte contemporanea: L’idea di raccogliere poesie, immagini e suono in un’unica pubblicazione dal titolo Involucro rappresenta per Marica Costigliolo, arteterapeuta e musicoterapeuta, un’occasione per riflettere sul tema del processo creativo.Questa silloge non propone né una lettura della realtà definita e conclusa, né un punto di vista, ma è piuttosto un magma di frammenti di espressività che il lettore può leggere nell’ordine e nel modo che sente propri.L’approccio filosofico di analisi della realtà, che si traduce per l’autrice nell’impossibilità di … Read MoreInvolucro

Involucro

Venti poesie che si intrecciano alle immagini e agli echi del colore che risuonano nei testi: l’eloquenza sinestetica di Involucro si contrappone alla riproducibilità dell’opera d’arte e alla serialità intesa come valore, a testimonianza di un percorso esistenziale in cui l’espressione personale si esplica nel mondo a partire dall’alterità. Non una risposta definitiva, ma un costante interrogarsi sulla dimensione umana, temporale, finita.

Conoscenze e studi per diventare arteterapeuta

Secondo la legge del 2013 relativa alle professioni operanti nelle artiterapie, può esercitare la professione chi è in possesso di laurea triennale e di due anni di esercizio della professione. In alternativa è necessario possedere il diploma di una scuola triennale di formazione specifica. Tra le conoscenze richieste: Elementi di teoria e tecniche della comunicazione Elementi di analisi istituzionale Aspetti etici e deontologici applicabili Metodi di osservazione,ascolto e valutazione delle competenze, delle abilità, delle conoscenze e delle potenzialità espresse dell’utenza in relazione alla specifica disciplina artistica Nozioni di psicologia generale e dello sviluppo Normative italiane e europee vigenti (privacy, organizzazione … Read MoreConoscenze e studi per diventare arteterapeuta

Corsi sulla pedagogia artistica e musicale

Cerchi un corso sulla pedagogia artistica? Prova uno dei nostri corsi a distanza: progetto didattico personalizzato, incontri in diretta, test, filmati, dispense, attestato finale. In collaborazione con l’associazione culturale “la prima radice” Clicca sul link per informazioni o scrivimi: marica.costigliolo@gmail.com http://formazione.arteterapiafilosofica.com/epages/164614.sf/it_IT/?ObjectPath=/Shops/164614/Categories/Category3  

Art project 2019

Art project 2019: Arteterapia on line Che cos’è Arteterapia on line? Un nuovo progetto per offrire a tutti la possiblità di beneficiare di sedute di Arteterapia:  si tratta di incontri su Skype della durata di un’ora che puoi svolgere da casa. È un servizio innovativo, a un costo ridotto, pensato per le persone che per motivi di salute, o semplicemente di tempo, non possono partecipare a incontri in presenza. Quali sono i benefici? L’Arteterapia aiuta ad esprimere le proprie emozioni, favorendo il benessere psico-fisico, riduce lo stress, aumenta la resilienza, stimola la capacità creativa, incrementa l’elaborazione personale e  migliora la … Read MoreArt project 2019

Atelier di arteterapia: uno spazio per me

Per persone che vogliano trovare una dimensione relazionale nuova, orientata al benessere e al rilassamento, propongo “uno spazio per me”. Questo laboratorio  è articolato in sedute individuali in cui potrai sperimentare in tranquillità e secondo i tuoi tempi i benefici della musica e del colore. Si tratta di un percorso costruito su misura per te, in cui  attraverso l’ascolto attivo puoi ritrovare il tuo spazio, superare momenti di stress e affaticamento e rafforzare le tue potenzialità.

Musicoterapia e autismo

Pubblico qui un mio articolo estratto dalla rivista FILART, numero 2/2017, su Musicoterapia e autismo. Si tratta di un progetto svolto in due annualità con 4 bambini dai 10 ai 13 anni con diagnosi di autismo. Con questo articolo vorrei sintetizzare il percorso svolto in due cicli annuali di sedute di musicoterapia con frequenza settimanale, che ho svolto con un bambino di 12 anni (di seguito B.) con diagnosi di autismo. L’aumento della permanenza all’interno del setting ha costituito il dato più significativo, ma certamente non l’unico. Nel procedere del percorso ho redatto vari report con obiettivi graduali. L’obiettivo è … Read MoreMusicoterapia e autismo

I pdf dei lettura-lab!

Dal 2019 saranno disponibili i pdf con tutte le indicazioni e le foto dei due cicli di laboratori che ho condotto presso le Biblioteche. Si tratta di due raccolte: lettura-lab sull’albero e lettura-lab sull’acqua. Sono tracce laboratoriali su alcuni libri di testo da leggere e su cui costruire alcune attività. Oltre alle foto e alla spiegazione su come improntare il laboratorio nel dettaglio, vi sono illustrati gli obiettivi e le modalità per favorire l’espressione del sé da parte dei bambini. Lettura-lab sull’acqua contiene: 10 pagine con foto a colori, indicazioni bibliografiche, spiegazioni dettagliate delle attività. In allegato il mio libro … Read MoreI pdf dei lettura-lab!

Workshop per docenti, educatori, genitori: Creatività nella didattica

In collaborazione con l’associazione “la prima radice” condurrò questo workshop su Creatività nella didattica, con Michelangelo Pala, docente e musicoterapista. Programmma: Cooperative Learning Didattica aperta Pedagogia Montessori Pedagogia Waldorf Ascolto attivo Tecniche artiterapiche   SABATO 2 FEBBRAIO 2019 Per informazioni: 3922670060.

Involucro

Involucro è una piccola silloge di mie poesie, in pubblicazione per Aracne. Ho illustrato la raccolta con alcune immagini della serie “Sottosuolo” e del lavoro “Involucro” da cui prende appunto il titolo. In questo sito e nel sito dell’associazione culturale “la prima radice” (www.arteterapiafilosofica.com) ntroverete le musiche originali composte per “Involucro”, scaricabili gratuitamente.

Workshop in presenza: “La relazione educativa”

Dal lavoro svolto nel workshop durante il convegno internazionale “Il lavoro di educatori e genitori con i bambini piccoli. La sfida della flessibilità”, nasce questo nuovo laboratorio che propongo a educatori, insegnanti, genitori su: “La relazione educativa: creatività in divenire” Programma: il non verbale tecniche musicali e artistiche nell’insegnamento osservare e comprendere creare insieme   SABATO 26 GENNAIO: 9.00/13.00-14.00/18.00 Posti disponibili: massimo 12 Iscrizioni entro il 15 gennaio 2019. Per tutte le info: marica.costigliolo@gmail.com      

Formazione a distanza su arte, musica, pedagogia, apprendimento

La formazione a distanza è usata da enti privati, università, centri di ricerca: rappresenta una valida possibilità di formarsi  per il proprio lavoro o per sviluppare i propri interessi. In collaborazione con l’associazione “la prima radice” organizzo dei corsi a distanza su artiterapie e pedagogia (Formazione a distanza su artiterapie e pedagogia) e su apprendimento e istruzione familiare (Formazione a distanza su apprendimento). Per gennaio 2019 è in attivazione il nuovo corso: Introduzione alla musicoterapia. Si tratta di un percorso in cui verrà offerta una solida preparazione teorica e anche la possibilità di sviluppare un progetto di laboratorio artistico con … Read MoreFormazione a distanza su arte, musica, pedagogia, apprendimento