Blog

Sostieni i nostri progetti

www.mondimarini.wordpress.com Mondi marini è un percorso creativo in trasformazione: scintille di un lavoro di ricerca e di formazione che confluiscono nella scrittura, nel disegno, nell’uso del colore e della creta. Il ricavato del tuo acquisto sarà interamente versato per supportare le attività dell’associazione culturale “la prima radice”: www.arteterapiafilosofica.com DISEGNI Albero, matite colorate, 2017. Città 1, matite colorate, 2018. Città 2, matite colorate, 2018. Disegno originale (21× 29 cm), cornice in legno. Costo: 70 euro. COLLAGE Impressioni, IV Quaderni con copertina a collage: conchiglie, materiali naturali, colore, immagini. Sono disponibili sia plastificati sia cartacei. Quaderni formato A4: costo 15 euro. COLLAGE FOTOGRAFICI … Read MoreSostieni i nostri progetti

Genitorialità, pedagogia, arte e musica.

Nel nostro nuovo sito dedicato alla formazione trovi i corsi a distanza (su Skype): sono incontri personalizzati, individuali, per tutti coloro che sono interessati ad approfondire argomenti di pedagogia artistica, di didattica musicale, di arteterapia. Ci sono anche corsi appositamente studiati per genitori, per avere strumenti in più per accompagnare il percorso di crescita dei propri figli. Le dispense sono disponibili direttamente sul sito: invio di test di autoapprendimento e invio dell’ attestato di frequenza (sia pdf sia cartaceo). Visita il nostro sito: www.edizionilaprimaradice.it

Responsabilità

Gli ultimi anni sono stati contraddistinti dall’illusione che la vita possa e debba svolgersi in modo indolore. Per questo motivo è più che mai necessario sottolineare che il processo di apprendimento reciproco, nel quale conosciamo noi stessi e l’altro, per sua stessa natura si svolge in modo disarmonico e non di rado anche doloroso. Questo vale per gli adulti quanto per i bambini, ma non significa comunque che per motivi pedagogici ci dobbiamo far soffrire a vicenda. Dobbiamo solo capire che la nostra presenza a volte può essere dolorosa anche per chi ci è accanto, e dobbiamo essere disposti ad … Read MoreResponsabilità

Supporto homeschooling

Dal 2016 offro consulenze on line per genitori: Dal 2017 sono on line i moduli formativi: si tratta di incontri personalizzati su Skype, con dispense e attestato di frequenza. I moduli sono per genitori, educatori, insegnanti che desiderano avere più strumenti per seguire i figli nei compiti o per costruire un progetto didattico: In collaborazione con l’associazione culturale “la prima radice” offro consulenza gratuita sui laboratori a casa: Per ogni informazioni non esitare a contattarmi al: 3922570060.

Trauma collettivo

Il periodo storico che stiamo attraversando verrà ricordato per molto tempo, forse per sempre: una pandemia che colpisce tutti gli Stati, da oriente a occidente, vari strati sociali e che mette in luce gli aspetti “poveri” della società contemporanea. Sanità, istruzione, sistema carcerario, relazioni sociali e welfare. Le poche certezze della nostra modernità liquida si sono sgretolate in un attimo, nel giro di una settimana. Come uscire dall’ansia di questo periodo così greve? Non desiderare di uscirne in fretta: non proiettarsi nel futuro, pensando che quando tutto sarà finito… Non sappiamo che cosa accadrà, né se ci sarà più la … Read MoreTrauma collettivo

Saggio su: laboratorio-atelier

E’ uscito il mio articolo “Il laboratorio-atelier: per una pedagogia dell’alterità” nel volume: “Educare alla vivibilità nella famiglia e nella scuola”, di Zeroseiup. Si tratta della raccolta di saggi presentati al Convegno “Eduterranatura” presso l’Università di Bolzano, nel 2018.

La scrittura

“La scrittura diviene oggetto elettivo di ricerca psicologica perché contiene, nel suo farsi e nel suo essere prodotto “finito”, tre elementi indispensabili e interrelati: il riferimento al soggetto, l’oggettività del testo scritto, che diviene alterità rispetto al soggetto che l’ha prodotta, fattore di conoscenza che acquisisce autonomia rispetto all’autore. Lo scritto implica un “tu” a cui l’ “io” si indirizza, fosse anche un improbabile lettore o un destinatario virtuale: il processo di scrittura, che appare strumento e al contempo prodotto di un’esperienza conoscitiva, che è intrinsecamente relazionale, dialogica.”  La scrittura può aiutare a elaborare il trauma perché è un dialogo … Read MoreLa scrittura

Dispense corsi formativi

Da oggi i corsisti che partecipano o hanno partecipato ai corsi su Artiterapie e su Apprendimento (vedi qui), possono scaricare le dispense direttamente su questo sito alle pagine relative ai singoli corsi usando la password fornita durante gli incontri.

Artiterapie per il supporto al lutto, perdita, separazione

Nei casi di perdita, di separazione o di lutto l’arteterapia aiuta a recuperare una dimensione creativa, uno spazio vitale.  Attraverso tecniche diverse, foto, collage, disegno, pittura, modellato, scrittura, l’arteterapia e la musicoterapia aiutano a ritrovare uno spazio in cui incrementare la resilienza e superare una difficile fase esistenziale. Il progetto dell’associazione “la prima radice” e dello Studio Artiterapie e Counseling Genova è incentrato sull’offerta di servizi di counseling e di artiterapie per le persone che hanno subito una perdita, un lutto o una separazione. Se vuoi saperne di più clicca qui

Cre(t)a

Che cos’è Cre(t)a? È il mio metodo arteterapeutico e musicoterapeutico, creato nel 2016: applico il metodo Cre(t)a sia nei miei percorsi formativi sia durante le sedute. Si tratta di un processo creativo e musicale sincretico in cui sono usate varie tecniche espressive e si fonda sui più recenti studi della ricerca internazionale. Di solito i miei clienti hanno un’idea precisa del percorso che vogliono intraprendere. Arteterapia, musicoterapia, formazione: a seconda delle esigenze della persona costruisco il percorso più adatto. Attraverso il metodo Cre(t)a è possibile realizzare proposte esaustive ma anche aperte a nuove strade che spesso si rivelano strategie utili … Read MoreCre(t)a

Autoritratto

In un momento di confusione, di incertezza o semplicemente di stanchezza, disegnare se stessi è un modo per riprendere coscienza piena di sé e della realtà. Costruire i propri tratti sulla carta, modificare alcune parti del proprio volto o del proprio corpo, accentuare i colori, o creare uno sfondo che rappresenti il proprio mondo interiore: sono tutti elementi che favoriscono una maggiore consapevolezza, che incrementano l’equilibrio psico-fisico e che ci aiutano a costituire una nostra progettualità. Quando i bambini acquisiscono il senso del sé iniziano a creare autoritratti e ritratti della famiglia, della casa, dei luoghi che frequentano o che … Read MoreAutoritratto

La musicoterapia e l’apprendimento

Possiamo considerare l’educazione al suono e l’educazione psico-motoria i veri pre-requisiti all’apprendimento, e nei casi di disturbi dello stesso, la musicoterapia e l’espressione corporea come possibilità di recupero che garantiscono contemporaneamente un deflusso dell’ansia e delle frustrazioni del bambino, consapevole dei propri deficit, collocandosi in un’area espressiva in cui è più facile rigarantire il piacere, l’aspetto ludico del vero apprendimento. S. Guerra Lisi

Apprendimento e creatività: la formazione

Dal 2020 i corsi formativi “Apprendimento e creatività” possono essere svolti in modalità mista: un incontro su Skype e uno in presenza. Per tutte le informazioni contattami al 392-2570060. Un progetto in collaborazione con l’associazione culturale “la prima radice”. Apprendimento e creatività I corsi “Apprendimento e creatività” sono adatti per docenti, educatori e genitori, e sono strutturati per aiutare nella costruzione del progetto didattico a scuola o a casa (età 3-13). Possono essere fruiti a distanza o in modalità mista: per tutte le informazioni contattaci al 392-2570060, o scrivi a: associazioneprimaradice@gmail.com Docente dei corsi Marica Costigliolo, laureata in filosofia, dottore … Read MoreApprendimento e creatività: la formazione

Attesa

“Per evitare di sostituirci al bambino con il rischio di perdere di vista le sue intenzioni e le sue modalità espressive, debbono essere concessi lunghi tempi di attesa, non in modo inerte e distaccato, non in modo ossessivamente sollecitante, ma un’attesa partecipata senza cadere nell’ansia dell’andare avanti, un aspettare insieme perché il bambino senta che non ci si aspetta una specifica cosa, ma si è sicuri di qualche cosa -comunque nuova- che lui farà accadere”. G. Boccardi

Nuovo sito per la formazione

È on line il nuovo sito dell’associazione culturale “la prima radice” sulla formazione in arteterapia e in pedagogia. Trovi i corsi sia in modalità FAD, sia mista (in presenza e a distanza): www.edizionilaprimaradice.it

La musica e le emozioni

“Le emozioni sono intrinsecamente esperienze soggettive che coinvolgono processi di attribuzione di significati e di interazione con l’ambiente. Le esperienze danno origine a stati soggettivi complessi che costituiscono il nucleo centrale delle nostre vite e delle nostre relazioni con gli altri. La musica è stata descritta come una delle forme più pure di espressione delle emozioni. E’ caratterizzata da variazioni di intensità, ritmi, intervalli che potrebbero essere considerati come espressione di emozioni fondamentali come gioia o tristezza, ma che forse riflettono in maniera più diretta stati emozionali primari: in questo senso potremmo definire le emozioni primarie come “la musica della … Read MoreLa musica e le emozioni

Poesia: l’albero

Ho tradotto questa poesia di Janet Frame, che è stata pubblicata nella rivista FILART (www.arteterapiafilosofica.com). Si intitola “l’albero”. La poesia può essere una strategia di cura di sé estremamente efficace: nel metodo Cre(t)a la produzione delle parole, delle metafore, delle analogie, trova un posto di rilievo. Come afferma Heidegger, “Il linguaggio è la casa dell’essere”: nella sonorità di ogni produzione vocale (la lallazione, ad esempio) risiede l’intenzionalità comunicativa. C’è un albero che sta per essere tagliatoe non lo sa, perché gli alberi non conoscono maiil tempo in cui la scure taglierà le loro radicie dal freddo terreno, arriverà la supplica … Read MorePoesia: l’albero